Ostia. Amoroso, il vero vincitore è l’astensionismo

“Dopo una campagna elettorale pesantemente segnata da atti sconsiderati e criminali il popolo si è espresso ed ha eletto il nuovo presidente del Municipio X Ostia-Acilia”. Lo afferma Stefano Amoroso, coordinatore del gruppo romano e tesoriere di D&S.

“Il dato preoccupante che emerge su tutti è quello del trionfo dell’astensione se si considera che ad esprimersi è stato un terzo, o poco più, di elettori. Il vero vincitore di queste elezioni municipali è, dunque, l’astensionismo. Il già bassissimo livello di affluenza alle urne del primo turno (36,10%) si è ulteriormente ridotto al secondo turno, registrando un misero 33,6% di votanti tra gli oltre 185 mila aventi diritto”.

Clicca qui per leggere l’articolo integrale di Stefano Amoroso

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *