MIGRANTI, DA RENZI NESSUN SLOGAN RUBATO MA SOLO BUON SENSO PER COINVOLGERE ALTRI PAESI IN UE

«Non capisco da quando il buonsenso è diventato un male: il segretario del Partito Democratico Matteo Renzi ha parlato di immigrazione in modo lucido e ponderato, ed è stato attaccato da ogni fronte per aver detto delle frasi assolutamente condivisibili. Abbiamo provato la strada dell’accoglienza convinti della collaborazione col resto d’Europa, ci siamo resi conto che sono tutti molto bravi a parlare ma molto meno ad agire, per cui ci siamo ritrovati soli. E capire che questa emergenza non la possiamo più affrontare è il minimo che possa fare un politico serio e lungimirante. La frase sugli aiuti a casa loro non è né una copiatura né uno slogan rubato, ma è uno scenario possibile e in cui sarebbe più facile coinvolgere gli altri paesi europei. Renzi ragiona da vincente e guarda avanti, per questo gli altri lo temono e lo vogliono screditare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *