D&S a Mestre per parlare di politiche del lavoro

Venerdì 19 Gennaio si è tenuto presso l’Hotel Ambasciatori di Mestre l’incontro pubblico “Le politiche del lavoro in Europa e in Italia”. L’iniziativa organizzata dall’Associazione NordEstSudOvest ha visto la partecipazione in qualità di relatori di Luca Cefisi dell’Associazione Democratici e Socialisti, già membro del bureau del PSE; dell’on. Sara Moretto, membro della Commissione Finanze della Camera dei Deputati; dei tre segretari provinciali di CGIL, CISL e UIL – Enrico Piron, Paolo Bizzotto e Gerardo Colamarco- e del presidente di Confindustria Venezia Vincenzo Marinese. L’evento è stato un importante momento di riflessione sulle nuove sfide che deve affrontare il mondo del lavoro nel continente europeo e nel territorio italiano, tra flessibilità, globalizzazione, nuovi diritti, precariato, crescita economica e politiche sociali

Durante l’incontro Cefisi ha sottolineato l’importanza della creazione di un unico sistema socialr europeo, in grado di tutelare in maniera omogenea i lavoratori nei vari paesi, dando risposte concrete e contrastando così i rigurgiti sovranisti e populisti.

L’on. Sara Moretto ha sottolineato invece l’azione riformatrice attuata dal governo a guida PD, con l’introduzione del bonus degli 80 euro, del varo del programma “Industria 4.0”, del Jobs Act e del taglio al cuneo fiscale.

Le organizzazioni sindacali e Confindustria hanno invece messo in risalto come il territorio di Venezia sia cresciuto economicamente negli ultimi anni, agganciando investimenti esteri e il treno della crescita europea ma al tempo stesso necessitando di innovative forme di tutela sociale per combattere le nuove e vecchie disuguaglianze.

L’incontro, introdotto da Federico Resler e concluso da Pierantonio Belcaro dell’Associazione NordEstSudOvest, è stato ripreso dall’emittente televisiva locale 7Gold NordEst.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *